I pericoli del latte crudo

Il latte crudo può contenere germi patogeni per l’uomo come stafilococco, salmonella, listeria, campylobacter, streptococco .
E’ altamente sconsigliato durante la gravidanza e l’allattamento poiché la Listeria monocytogenes, è un tipo di batterio che provoca una malattia chiamata listeriosi che può essere particolarmente pericolosa perché può provocare parti prematuri, aborti, decessi intrauterini e serie malattie o morte del neonato a seguito dell’infezione della madre mentre questi rischi con il latte pastorizzato vengono completamente eliminati.
Tornando ,inoltre , ai distributori di latte crudo, bisogna prendere alcune precauzioni, perché il latte non è stato sottoposto alla pastorizzazione e pertanto risulta più delicato. Occorre quindi che le bottiglie che si portano al distributore per riempirle siano necessariamente sterilizzate.
Il latte crudo non essendo trattato termicamente presenta una flora batterica in condizioni controllate benefica, ma potrebbe essere soggetto a inquinamenti in assenza del rispetto delle norme igieniche da parte del produttore.

Sito di riferimento:http://www.ciboecibo.it

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: